I Rotary Bolognesi per il progetto Casa Di Strada

I Rotary Bolognesi per il progetto Casa Di Strada

Giornata mondiale del dono 

Otto Club Rotary dell’Area Felsinea insieme per il progetto “Casa di Strada”:

Bologna Ovest G. Marconi, Bologna Nord, Bologna Sud, Bologna Valle dell’Idice, Bologna Carducci, Bologna Valle del Savena, Bologna Valle del Samoggia e Bologna Galvani,I Rotary Bolognesi

donano un furgone Volkswagen Caddy a Fare Insieme

Cerimonia di consegna giovedì 7 dicembre 2017 presso la concessionaria CSA  di Anzola.

A ricevere le chiavi dalle mani del Dott. Paolo Giacci e dall’Ing. Fauto Arcuri attuale presidente del Rotary Bologna promotor dell’iniziativa di dono,  il Presidente di Fare Insieme, Marco Cecchini

Alla cerimonia sono presenti tutti gli 8 presidenti del Gruppo Felsineo.

 

Il Progetto Casa di Strada

Da tempo ci impegnamo nell’assistenza ai senza dimora a Bologna. Lo facciamo con volontari che a piedi percorrono le strade del centro.

Portiamo un poco di viveri, una parola di conforto e soprattutto abbigliamento invernale nelle note più fredde.

Il Kit freddo è costituito da Un sacco a pelo, berretta e guanti di lana ed una sciarpa.

E’ ovvio che questo intervento è sicuramente poco rispetto a quanto sarebbe necessario fare, ma soprattutto l’aspetto logistico è un freno.

Portarsi dietro a piedi quanto necessario è sicuramente difficoltoso.

Ora grazie a questa donazione non più. Abbiamo finalmente un automezzo attrezzato (Stipetti, ripiani) ed in grado di permetterci di trasportare un numero considerevole di  Kit freddo, termos di caffè e the in mobilità per la città.